Diversity Culture

« Se l’uguaglianza è un principio giuridico, la differenza è un Principio Esistenziale »

Carla Lonz

La società ha bisogno di uguaglianze mentre l’impresa ha bisogno di riconoscere e valorizzare la differenza.

 

Come evidenziato anche dal PNRR la sfida è portare all’interno del mondo del lavoro delle competenze di genere, e non solo, che creano valore per ogni  organizzazione.

Il progetto formativo di Diversity Culture ha l'obiettivo di capire la diversità (in generale) e trasformarla in valore fondante della cultura aziendale:

Partendo da un analisi di clima in tema di D&I, propone azioni concrete in grado di divulgare, coinvolgere le persone e consolidare la cultura della diversity con azioni concrete individuando le potenzialità di questo nuovo approccio culturale per l’azienda.

Scropri anche il progetto WCE sull'empowement al femminile

logo_WCE.jpg
Il Progetto Formativo

Il progetto verso la Diversity Culture si articola in 3 fasi, interconnesse tra loro ma comunque indipendenti:

 

1_ ANALISI DEL CONTESTO

In questa fase cercheremo di capire quali sono le sensibilità  sul tema della D&I e le tematiche emergenti nonché il percepito dell’impegno aziendale verso i propri collaboratori. Creando una Diversity Map.

 

2_ FORMAZIONE DEDICATA

Percorso formativo basato su pratiche di conoscenza e condivisione degli aspetti relazionali e culturali della diversity.

La formazione in relazione alle tematiche che emergeranno dalla fase di assessment, in ogni caso comprenderanno i temi base del coaching approach quali ad esempio l’ascolto attivo, l’egoless, le potenzialità, la comunicazione ecc.

 

3_COMUNICARE LA DIVERSITY

Progetto di comunicazione e di buone pratiche per la partecipazione aziendale ai valori della diversity fatto di azioni concrete e volto a diffondere la cultura dell'inclusione  coinvolgendo attivamente tutti i collaboratori / colleghi ad ogni livello.

Quanto può durare il percorso?

Dipende dal numero di persone coinvolte, in genere dai 2 ai 4 mesi.

Come viene fatto l'assessment?

Attraverso un questionatio online a tutti i dipendenti e delle interviste alle persone chiave dell'azienda.

Che tipo di divertity viene analizzata?

Nella fase di assessement tutte, ovvero quella di genere, culturale, razziale, pref. sessuale, generazionale. 

Una volta iudentificate le aree più critiche si interviene con un approccio maieutico formativo su quelle emerse dall'analisi.