CHI SONO

imgwce a cagliari1.jpg

"Il cambiamento è inevitabile,

la crescita personale è una scelta."

Bob Proctor

Chi sono e da dove vengo!

Il mio nome è Sonia Casalicchio e sono una coach  professionista, una formatrice e consulente in comunicazione.

 

Il mondo della comunicazione è stata la mia prima passione; per circa 15 anni ho ricoperto ruoli di responsabilità in ambito comunicazione, web marketing e media, acquisendo una discreta competenza trasversale. 

Nel 2014 ho scelto un percorso per certi verso un po' diverso, che ha in comune con la comunicazione gli elementi di curiosità e creatività, l'attenzione alla relazione e la consapevolezza dei propri obiettiv i: ho scelto il Coaching, ovvero quello che amo definire la Comunicazione Umanista, verso se stessi ma in relazione all'altro e al contesto che ci circonda.

Il Coaching ha cambiato la mia vita, il mio approccio al lavoro, ai miei obiettivi e alle mie speranze.  

Divento Coach Professionista in Life e Corporate Coaching conseguiti entrambi presso la SCU (Scuola di Coaching Umanistico) e accreditati dall'Associazione Italiana Coach Professionisti (AICP) di cui faccio parte.

Il coaching diventa la mia attività e la mia passione.

Linked In: soniacasalicchio

Il coaching e il coach...

Il coaching potrebbe essere definito come un "viaggio verso..." e il coach è colui che ti acconpagna in questo viaggio.

Una metafora che calza molto bene con il significato della relazione di coaching che si instaura tra coach e cliente.

In questo viaggio sei tu a decidere la meta ma sarà il coach a padroneggiare il metodo che ti aiuterà a raggiungerla; insomma una partnership efficace basata sulla fiducia reciproca e sulla totale assenza di giudizio.

Il coaching si concretizza attraverso percorsi di sviluppo del potenziale della persona volti al raggiungimento di un obiettivo specifico che può essere di crescita personale, di carriera oppure in ambito artistico/vocazionale. 

Il coaching è anche un ottimo metodo per l'acquisizione di nuove competenze e abilità, spesso affiancando al coaching la formazione delle soft skill tipiche della nuova cultura dell'inclusione e del digitale o integrato a metodologie espressive come il teatro (Coaching e Teatro)

IMG_9774.JPG

Il mio approccio

1

PRIMA SESSIONE GRATUITA PER CAPIRE SE IL COACHING E' LO STRUMENTO ADATTO AL TUO CASO

2

NO A INTERMINABILI SESSIONI, IL COACHING DEVE RENDERTI AUTONOMO QUANTO PRIMA, SENZA CREARE DIPENDENZA (MIN 3 MAX 9 SESSIONI)

3

DECIDEREMO INSIEME, SESSIONE DOPO SESSIONE, QUALI METE VUOI RAGGIUNGERE E COME.

4

IL COACH E' IL TUO ALLEATO, PERTANTO DECIDI TU I CONFINI DI QUESTA RELAZIONE.

Un Coach non diventa tale solo con gli studi ma lo diventa se applica costantemente il metodo rendendo dell'azione il suo vero obiettivo di apprendimento. Solo l'esperienza e l'autoconsapevolezza restituisce valore alla professione di coach.

Alcuni ambiti di intervento

Sono felice di aver lavorato con giovani menti in progetti individuali e anche di gruppo specifici per l'orientamento vocazionale, ad esempio:

- con AICP Lombardia ho partecipato come Coach al progetto di coaching per i ragazzi delle quarte e quinte dell'Accademia Militare Teuliè. Un progetto che si è replicato negli anni a seguire.

- con la Cooperativa la Fucina ho lavorato come  Teen Coach nell'istituto tecnico Cannizzaro di Rho sviluppando con i ragazzi che sceglievano il percorso di coaching un rapporto di fiducia e alleanza nell'ottica di lavorare sulle loro potenzialità.

In ambito Business ho lavorato e lavoro molto sui temi della leadership e del team management quali:

- Coaching Formativo per Co-costruire un nuovo modello di leadership più coerente con le nuove esigenze aziendali;

- Mentoring e Tutoring; creazione e ristrutturazione del team in funzione del potenziale dei componenti e delle caratteristiche del team leader.

- Affiancamento ai team leader in ottica di allenamento alla leadership.

Cosa non sono

Non sono una psicologa o una psicoterpeuta.  Queste figure mediche intervengono sulle facoltà psichiche della persona (quali ad esempio memoria, facoltà cognitive, dell'attenzione ecc. ) il coaching interviene sulla cultura, sulle idee, sulle credenze, in pratica lavora sulla dimensione culturale della persona, non su quella psichica.

Coaching e Etica: aderisco completamente al Codice Etico di AICP che si ispira al Code of Ethics internazionale.

Dal 2016 al 2020  ho fatto parte del Consiglio Direttivo di AICP (Associazione Italiana Coach professionisti), attualmente sono Membro della Commissione Etica AICP.

Dal 2021 sono certificata IPHM come Facilitator in Mindfulness, tecnica che trovo particolarmente adatta a essere affiancata al coaching.

aicp-logo.jpg
Mindfullness-logo.jpg